lunedì 27 luglio 2009

torta alla philadelphia




INGREDIENTI:
margarina vallè da gr. 250
philadelphia da gr. 225
gr. 350 di zucchero
4 uova
gr. 400 di farina
1 bustina di pane degli angeli
PROCEDIMENTO:
Battere, con le fruste elettriche (o con il robot da cucina), la margarina con la philadelphia, quando è tutto ben amalgamato aggiungere lo zucchero e, una alla volta, le uova. Infine, la farina (un poco per volta) e la bustina di lievito. L'impasto risulterà abbastanza solido. Imburrare una teglia(o carta da forno) e versare il composto in modo che si distribuisca omogeneamente(magari battendo un po'il recipiente sul tavolo). Infornare a 180°C per circa 45 minuti.Fate sempre la prova stecchino!a cottura ultimata risultera' molto morbida...fatela raffreddare a temperatura ambiente...e...sentirete che bonta' !!

2 commenti:

  1. Grazie mille per il premio ancora non riesco a crederci!!!!cmq sappi che questo dolce te lo copiero' al piu' presto sai non ho mai utilizzato la philadelfia x i dolci, ti faccio sapere poi,alla prossima!!.PS valy dice che per inserirmi devi aggiungermi all'elenco dei blog personali,noi invece non riusciamo ad inserire i sostenitori ..ma mistero del web ciao ciao

    RispondiElimina
  2. hahaahha mistero si!!!
    cmq provala è qualcosa di troppo godrioso questa torta leggera ma di grande sapore!!
    postero' altre ricette che ho fatto con la philadelphia...ti assicuro che sono da leccarsi i baffi!!!un abbraccio bella

    RispondiElimina