mercoledì 16 dicembre 2009

Il Pandoro

INGREDIENTI COMPLESSIVI:
450 gr di farina manitoba
135 gr di zucchero semolato
170 gr di burro
4 uova
18 gr di lievito di birra
acqua q.b.
1 cucchiaino di sale fino
1 stecca di vaniglia
zucchero a velo x spolverare

PROCEDIMENTO:
La prima fase e quella del LIEVITINO che si prepara con i seguenti ingredienti:
15 gr di lievito di birra
60 ml di acqua tiepida
50 gr di farina manitoba
1 tuorlo
1 cucchiaio di zucchero

Fondiamo il lievito nell'acqua,uniamo lo zucchero,il tuorlo e la farina,battiamo fino a far diventare il composto bello liscio e lasciamo lievitare un'ora in un luogo asciutto e coperto da un canovaccio.

Ora so procede con PRIMO IMPASTO e gli ingredienti sono:
il LIEVITINO
200 gr di farina manitoba
3 gr di lievito
25 gr di zucchero
30 gr di burro
2 cucchiai di acqua
1 uovo intero

Aggiungiamo al LIEVITINO il lievito di birra sciolto nell'acqua,poi lo zucchero,la farina e l'uovo.Mescoliamo bene e battiamo a mano vigorosamente.Uniamo ora il burro a pomata,quindi ammorbidito e tiratelo fuori prima dal frigo,e battiamo ancora fino ad amalgare il tutto.Mettiamo a lievitare questo PRIMO IMPASTO x 1 ora nella ciotola avvolto dalla pellicola trasparente.
Queste prime 2 fasi sono illustrate nelle prime 4 foto sotto:


Ora è il momento del SECONDO IMPASTO che si prepara con:
il PRIMO IMPASTO
200 gr di farina manitoba
100 gr di zucchero
2 uova
1 cucchiaio di sale
1 stecca di vaniglia
140 gr di burro

Uniamo al PRIMO IMPASTO le uova,lo zucchero,la farina il sale e la vaniglia(va' tagliata e si estraggono i semini)battiamo ancora con le mani vigorosamente x circa 10 minuti.
Mettiamo a lievitare nella ciotola sempre avvolta da pellicola,x 3 ore.
Passate le 3 ore prendiamo il composto e lo stendiamo sul piano di lavoro sporco di farina e lo stendiamo,e diamo inizio alla "sfogliautura".
La sfogliatura è il procedimento attraverso il quale si incorpora all'impasto,piano piano,i 140 gr di burro.
Si stende quindi l'impasto e si mette sopra il burro a pomata fatto a dadini e schiacciati come in foto.Poi si incomincia a chiudere la sfoglia a pacchetto come in foto.....



poi si chiudono anche i due lati estremi e si stende inverticale come in foto,si prendono ancora i lati opposti e si chiude la sfoglia,sempre come in foto....si adagia su' un canovaccio sporco di farina,chiudiamo il canovaccio e poniamo in frigo x 20 minuti!
questo passaggio della "sfogliatura"
Io l'ho fatto x ben 14 volte,ovvero finche' l'impasto nn ha assorbito x bene il burro...quindi ad un certo punto nn vedrete piu' il bianco del burro!
Fatto cio',si prende l'impasto e si inserisce nello stampo da panettone,unto di burro(io ho usato lo stampo x i budini),spennellate di latte e lasciate riposare fino al raddoppio o cmq quasi alla fuoriscita dell'impasto dallo stampo come in foto.





Ecco il pandoro pronto e profumato!!!!
ricetta di una dolcina del forum :)




5 commenti:

  1. Mamma mia! Penso che non lo farò mai ... è troppo laborioso! Tu sei stata bravissima!

    RispondiElimina
  2. bravissima cummaredda!!!!vorrei assaggiarne una fetta posso???managgia che stai km e km lontano dalla nostra terra...se no con la nuova autostrada venivo a trovarti...baci

    RispondiElimina
  3. ma è stupendo!!
    bravissima!! :)

    RispondiElimina
  4. che bello.. una perfetta spiegazione.. sei stata bravissima!!
    cari auguri di BUON NATALE!!baci Enza

    RispondiElimina
  5. grazie a tutti vi i dolci dolci commenti!!
    siete uniche!grazie vi abbracciooooooooooo

    RispondiElimina